La Ferrara bombardata - I luoghi del disastro

Ferrara / La Ferrara bombardata - I luoghi del disastro

San Benedetto

Distrutta durante il secondo bombardamento, il 28 gennaio 1944, la chiesa diviene in quei giorni il simbolo più evidente della catastrofe che si sta abbattendo su Ferrara e sull’Italia intera. Il Corriere Padano riesce a tornare in edicola solo il 1 febbraio e scrive “Titoli d’infamia imperitura di cui gli autori del selvaggio scempio della chiesa benedettina dovranno pur rendere conto. San Benedetto è crollata trascinando ogni memoria e ogni ornamento nella irreparabile rovina: dai quadri d’autore agli affreschi, tesori della Cinquecentesca chiesa, al tabernacolo dell’altare maggiore, superstite reliquia dell’Abbazia Pomposa.”


Galleria fotografica