Sacrario di Piazza Nettuno

Bologna / Umano e antiumano. La persecuzione antiebraica

Sacrario di Piazza Nettuno

Fra le foto dei caduti vi è anche quella di Franco Cesana cui è stata intitolata anche una scuola primaria in città. Cresciuto a Bologna, frequenta la scuola ebraica dopo la promulgazione della legislazione antisemita e diviene giovanissimo partigiano. Viene ucciso nella zona del modenese nel corso del 1944.

Galleria fotografica