Via Nazario Sauro – Liceo “Marco Minghetti”

Quando l’Ospedale Maggiore viene distrutto dall’incursione aerea del 24 luglio 1943 (particolarmente colpiti il corpo di fabbrica su Via Riva Reno, tra le vittime il direttore della farmacia e alcuni infermieri), i malati gravi sono trasferiti all’Ospedale Sant'Orsola, e nei locali di alcune scuole bolognesi (oltre al Liceo “Marco Minghetti” anche  l’Istituto “Pier de’ Crescenzi” e le scuole del convento di San Domenico vengono convertiti in luoghi di cura).