pianura

La Resistenza in pianura

Bagnile e San Giorgio (FC)

A Bagnile di Cesena, il 19 luglio 1944, nell’aia della casa Zamagna, viene ucciso un tedesco e ferito un altro. Come gesto di ritorsione per quegli avvenimenti, dalle carceri mandamentali di Forlì la polizia tedesca prelevò quattro persone, precedentemente arrestate nelle Marche (Pietro Maganza di Milano, Torello e Agapito Latini di Fabriano e Virgilio Lucci di Sassoferrato), e li impiccò: due a Bagnile e due a San Giorgio. A ricordo degli uccisi si trovano oggi un cippo a Bagnile (Via Rovescio angolo Via Masiera Prima) ed uno a San Giorgio (Via S. Giorgio angolo Cerchia di San Martino).


Galleria fotografica

POI percorso Tutti i punti del percorso

  1. Fusignano (RA), gli scontri del Palazzone
  2. Portomaggiore (FE)
  3. Argenta (FE)
  4. Villa Cavazzoli (RE), 12 maggio 1944
  5. Villa Gavassa (RE), 15 settembre 1943
  6. Pratofontana (RE), 11 agosto 1944
  7. Fosdondo (RE), 15 aprile 1945
  8. Sant'Ilario (RE), 16 dicembre 1944
  9. Brescello (RE), 13 aprile 1945
  10. Villa Sesso (RE), 17-21 dicembre 1944
  11. Reggiolo (RE), 17 settembre 1944 e 14-17 aprile 1945
  12. I Martiri del Senio a Lugo (RA)
  13. La strage del ponte Felisio a Solarolo (RA)
  14. Villa Cadè - Ponte Cantone (RE), 9-14 febbraio 1945
  15. Cadelbosco Sopra (RE), 28 febbraio 1945
  16. Fabbrico (RE), 27 febbraio 1945
  17. Gonzaga (MN), 19 dicembre 1944
  18. Il grande monumento alla Resistenza ad Alfonsine (RA)
  19. Museo della Battaglia del Senio ad Alfonsine (RA)
  20. Cotignola Città dei Giusti (RA): una solidarietà che resiste alla guerra
  21. Canolo di Correggio (RE), giugno 1944, dicembre 1944, aprile 1945
  22. San Martino in Rio (RE), novembre 1943, poi marzo-aprile 1945
  23. Casa Cervi a Gattatico (RE), settembre-novembre 1943
  24. Argelato (BO)
  25. La battaglia di Rovereto sul Secchia (MO)
  26. Ponte Ruffio (FC)
  27. Soragna (PR)
  28. La Baracca di Roncarolo, Caorso (PC)
  29. Mirandola, Via 5 Martiri (MO)
  30. Martorano (FC)
  31. La Borghesa di Rottofreno (PC)
  32. San Secondo Parmense (PR)
  33. Medicina (BO)
  34. Altedo di Malalbergo (BO)
  35. Lo scambio di prigionieri di Limidi di Soliera (MO)
  36. Monticelli d’Ongina (PC)
  37. Fiorenzuola d’Arda (PC)
  38. Bagnile e San Giorgio (FC)
  39. Anzola dell’Emilia e San Giovanni in Persiceto (BO)
  40. I ragazzi ebrei di Villa Emma di Nonantola (MO)
  41. Mezzani (PR)