Gli Alleati a Ravenna

La liberazione di Ravenna fu un importante risultato militare, favorito dalla collaborazione con i partigiani, conseguito il 4 dicembre del 1944 da reparti canadesi ed inglesi dell’VIII Armata britannica, quando tutta la linea del fronte italiano era ferma e questo settore romagnolo rappresentava la posizione più avanzata della risalita verso nord degli Alleati.

Il percorso da loro seguito per entrare in città spiega la lunga manovra  di accerchiamento che fu necessaria per sconfiggere i tedeschi.

Successivamente la sosta invernale delle truppe in città rese possibili i primi soccorsi e vide l’organizzazione congiunta fra reparti italiani e alleati per l’offensiva primaverile.