Cesena - La persecuzione degli ebrei

CESENA

Cesena - La persecuzione degli ebrei

La presenza degli ebrei a Cesena è documentata dalla fine del 1300 e vi è registrata per due secoli, fino a quando le “bolle infami” del Sedicesimo secolo non ne determinarono di fatto l’espulsione. L’affermazione dei valori della rivoluzione francese produsse poi un loro lento ritorno, ma in forme secolarizzate e assimilanti.

Fu il regime fascista a provocare una nuova drammatica separazione, che fece conoscere alla storia della Città pagine drammatiche di barbarie cui solo pochi ebbero il coraggio di opporsi.

Ci fu chi fuggì e chi venne protetto, e per questo si salvò; ma ci fu anche chi venne consegnato ai carnefici e per questo non tornò mai più: il percorso ci mette sulle tracce di tutti loro, per non dimenticare.

 

Gli altri percorsi