Castiglione dei Pepoli (BO)

I partigiani in montagna, con la Linea Gotica molto vicina, si impegnano su vari fronti. Uno di questi è quello di ostacolare la macchina bellica nazista, disturbando e rallentando il rafforzamento delle linee difensive tedesche. Per questo motivo il 4 giugno 1944, circa venti uomini di un distaccamento della Stella Rossa fanno saltare i magazzini della Todt, in località Baragazza, nel comune di Castiglione dei Pepoli, ottenendo anche lo sciopero generale permanente dei lavoratori dell’organizzazione. La Todt aveva il compito di costruire strade, ponti, strutture di comunicazione e linee difensive vitali per l’esercito tedesco.